• Home
  • keyboard_arrow_right News
  • keyboard_arrow_right Fondo Nuove Competenze per la formazione dei lavoratori.

News

Fondo Nuove Competenze per la formazione dei lavoratori.

Micreohub 9 Dicembre 2022 47


Background
share close

Rafforzare le competenze di chi lavora in azienda è più semplice e meno oneroso grazie al rifinanziamento del Fondo Nuove Competenze nato per contrastare gli effetti della economici pandemia.

Se vuoi adeguare le competenze dei lavoratori della tua impresa il Fondo risponde alle tue esigenze di supporto e sviluppo del capitale umano.

Il Fondo Nuove Competenze in poche parole.

Il Fondo Nuove Competenze – FNC permette alle imprese di adeguare le competenze del personale destinando parte dell’orario alla formazione.

Le ore di stipendio dei lavoratori in formazione sono a carico del Fondo. 

Possono presentare domanda di ammissione ai contributi i datori di lavoro privati, incluse le società a partecipazione pubblica, che abbiano sottoscritto entro il 31/12/20221 accordi per rimodulare l’orario di lavoro finalizzati a percorsi formativi.

descrizione fondo nuove competenze
Descrizione del Fondo Nuove Competenze. Immagine tratta dal sito ANPAL.

Immagine tratta dal sito ANPAL.

Chi può inoltrare domanda di ammissione.

Possono presentare istanza di ammissione ai contributi previsti dal Fondo Nuove Competenze i datori di lavoro privati, comprese le società a partecipazione pubblica, che rispettano i seguenti requisiti.

  • sottoscrizione entro il 31/12/2022 di accordi per rimodulare l’orario di lavoro finalizzati a percorsi formativi per l’incremento delle competenze del personale

  • in regola sotto il profilo contributivo, fiscale, assistenziale.

  • non devono trovarsi in condizione di liquidazione, fallimento, cessazione di attività, concordato preventivo o in procedimenti finalizzati alla dichiarazione di una delle situazioni citate

  • non devono avere contenziosi giudiziali o stragiudiziali con ANPAL riguardanti contributi pubblici.

Oggetto del contributo.

Il Fondo Nuove Competenze rimborsa il costo delle ore di lavoro destinate alla frequenza dei percorsi di sviluppo delle competenze dei lavoratori.

In particolare:

  1. la retribuzione oraria è finanziata dal Fondo Nuove Competenze per il 60% del totale, al netto degli oneri relativi ai contributi previdenziali e assistenziali
  2. gli oneri relativi ai contributi previdenziali e assistenziali sono rimborsati per intero al netto di eventuali sgravi contributivi
  3. la retribuzione oraria è rimborsata per intero nel caso di accordi che oltre alla rimodulazione dell’orario di lavoro ne prevedano una riduzione di almeno 1 ora settimanale
Fondo Nuove Competenze

Valore massimo del contributo. 

Il contributo massimo concesso per singola istanza non può eccedere i 10 milioni di euro. 

Progetti formativi.

Per accedere al Fondo l’incremento delle competenze deve essere associato a un progetto formativo nell’ambito delle seguenti classificazioni internazionali.

  • competenze digitali di base e competenze digitali specialistiche per la transizione digitale

  • competenze finalizzate alla transizione ecologica

  • competenze per la transizione industriale ottenute tramite progetti formativi i cui contenuti sono referenziati ai descrittivi delle attività di lavoro classificate in Atlante del lavoro e delle occupazioni

I progetti formativi devono essere finalizzati al conseguimento di una qualificazione o di singole unità di competenza incluse nel Repertorio Nazionale con il rilascio di una attestazione finale di messa in trasparenza, validazione o attestazione. 

I progetti formativi hanno una durata minima di 40 ore per ogni lavoratore coinvolto e una massima di 200 e devono essere realizzati entro il 2023.

Modalità per la presentazione delle istanze.

ANPAL mette a disposizione una piattaforma informatica per la presentazione e per la gestione delle istanze.

Per inoltrare la richiesta è necessario essere in possesso di identità digitale SPID, CIE o CNS.

Modulistica.

La modulistica è disponibile sul sito di ANPAL, QUI.

Come possiamo aiutarti.

Supportare le imprese è il nostro mestiere (e qui te lo spieghiamo per bene!)

Abbiamo maturato una lunga esperienza nell’ambito della finanza agevolata e della consulenza aziendale.

Possiamo accompagnarti anche per presentare l’istanza al FNC. 

Non esitare a scriverci o chiamarci.

Rate it
Previous post

Facebook