• Home
  • keyboard_arrow_right EVENTI
  • keyboard_arrow_right BCC Mediocrati tra i main partner PFM21

EVENTI

BCC Mediocrati tra i main partner PFM21

Micreohub 27 Settembre 2021 32


Background
share close

Il Presidente Nicola Paldino ha ricordato i motivi per cui la BCC Mediocrati supporta l’iniziativa condividendo una visione e uno spirito comune con i promotori: la prossimità ai piccoli, famiglie e imprese, che proprio nel post-Covid cercano una risposta alle difficoltà di natura economica e finanziaria. 

COSENZA – “La nostra vera ricchezza è costituita dalle relazioni umane”. Così Nicola Paldino, Presidente BCC Mediocrati, ha descritto l’impegno dell’istituto sul territorio e nelle comunità. Raggiunto dallo staff del Piccolo Festival della Microfinanza per descrivere le ragioni profonde per cui l’istituto ha deciso di aderire all’iniziativa tra i partner principali, Paldino ha raccontato il lavoro profuso dalle BCC nei territori nel tempo complesso della pandemia: “Le BCC – ha dichiarato – hanno supportato le famiglie e le imprese in difficoltà concedendo moratorie per oltre 40 miliardi di euro ed erogando prestiti garantiti per oltre 9 miliardi di euro. In un momento così difficile – ha aggiunto – il Movimento del Credito Cooperativo ha anche destinato cospicue risorse alla sanità, facendo donazioni per oltre 10 milioni di euro”.

 

Proprio dalle considerazioni sul post-pandemia nasce il Piccolo Festival della Microfinanza con l’obiettivo di guardare oltre, verso un’economia più giusta e inclusiva, condividendo così con la BCC Mediocrati un orizzonte ideale e valoriale. “La microfinanza e la più ampia finanza d’impatto – ha proseguito Paldino – costituiscono un mondo in cui noi abitiamo da oltre un secolo praticando la responsabilità sociale e con la lungimirante concretezza del buon padre di famiglia”. Una visione, quella espressa dal Presidente, nelle corde della ideatrice e portavoce del Piccolo Festival, Katia Stancato, attiva da tempo nel settore del microcredito e della sua diffusione alla quale proprio il Piccolo Festival concorre.

 

La prima giornata, infatti, sarà dedicata al tema dell’educazione finanziaria con una Piccola Scuola progettata per la divulgazione di pratiche e metodi soprattutto tra i più giovani spesso portatori di buone proposte ma esclusi dall’accesso al credito tradizionale. “In un Paese praticamente privo di una politica di educazione finanziaria – ha dichiarato a tal proposito il Presidente Paldino –  il Movimento del Credito Cooperativo, con i Club dei Giovani Soci, ha la capacità di mobilitare centinaia di ragazzi in tutta l’Italia sui temi della finanza. I Club rappresentano un esempio virtuoso di come le Banche di comunità sappiano interessare anche le giovani generazioni su temi che, normalmente, vengono evitati nei normali percorsi scolastici. Perciò – ha concluso – ben venga una iniziativa come il Piccolo Festival, poiché contribuisce a diffondere una conoscenza che non è né scontata né semplice”.

 

Il Presidente Paldino interverrà nell’ambito del Piccolo Festival della Microfinanza il 22 ottobre 2021 nella sessione dedicata ai saluti istituzionali e all’apertura dell’iniziativa, dalle ore 14.00 alle 15.00 presso la sala consiliare del Comune di Fiumefreddo Bruzio e in diretta streaming sulla pagina Facebook della manifestazione. 

 

Per accedere allo streaming: https://www.facebook.com/PiccoloFestivaldellaMicrofinanza

Per accedere alla sala: l’accesso è consentito alle persone munite di Green Pass. I posti disponibili sono 50, è gradita prenotazione attraverso l’email piccolofestivalmicrofinanza@gmail.com

Tagged as: .

Rate it
Previous post

Facebook