• Home
  • keyboard_arrow_right News
  • keyboard_arrow_right #14 Piccola Rassegna di Microfinanza

News

#14 Piccola Rassegna di Microfinanza

Micreohub 25 Marzo 2022 20


Background
share close

La Piccola Rassegna Stampa di Microfinanza propone questa settimana notizie rilevanti per il Mezzogiorno e le aree interne. Abbiamo deciso di rilanciarle per non limitare il racconto del dibattito pubblico solo alle misure e alle opportunità aperte e rilevanti per le imprese. Abbiamo infatti l’obiettivo di restituire un quadro ampio e articolato anche dell’ambiente in cui aziende e piccoli imprenditori si trovano ad operare e a prendere decisioni.

Le scelte di natura politica, le strategie nazionali, le riflessioni che riguardano lo sviluppo economico e dell’occupazione nei territori sono fondamentali per comprendere in che mondo operiamo e in quale direzione sta andando.

Alla luce della riflessione proposta sono tre le notizie selezionate con una cura particolare per la lettura delle prospettive del Sud del Paese e delle aree interne già al centro del Piccolo Festival della Microfinanza di cui Micreo Hub è partner operativo.

Il Sud come hub logistico del Mediterraneo

Il Mezzogiorno si candida a diventare hub logistico, energetico e produttivo dell’intera area del Mediterraneo, ha spiegato il Ministro per il Sud e la Coesione Mara Carfagna durante l’Expo di Dubai.

Fondamentali sono l’istituzione e la masse a valore delle 8 ZES, le Zone Economiche Speciali nel Sud del Paese per attrarre imprese e investimenti.

Su Il Sole 24 Ore l’intervento integrale. 

Questo bellissimo ma incasinatissimo mondo Esg.

“Questo bellissimo ma incasinatissimo mondo Esg” è il titolo del podcast realizzato da Etica News e ispirato agli editoriali della testata per raccontare la finanza sostenibile e per l’impatto.

Sette gli episodi pubblicati per cogliere gli aspetti fondamentali di un universo centrale nel dibattito pubblico e mutevole.

Sulla piattaforma Spotify per ascoltarlo. 

Novità per le aree interne: potenziata la SNAI

Avviata la procedura per individuare le aree che entreranno a far parte della SNAI, la Strategia Nazionale per le Aree Interne mirata al potenziamento dei servizi di cittadinanza e alla promozione di iniziative per lo sviluppo economico e per l’occupazione delle zone selezionate.

Gli interventi a valere su fondi europei e nazionali saranno in continuità con quelli già avviati e prevedendo l’allargamento della Strategia.

Sul sito del Ministero Sud e Coesione la notizia. 

Rate it
Previous post

Facebook